I pavimenti esterni in wpc, nel mondo del decking, hanno iniziato già da alcuni anni a prendere una fetta di mercato sempre più ampia.  Economici e sicuri, vediamo insieme le loro caratteristiche.

Pavimenti esterni in WPC

I pavimenti esterni in WPC (wood polymer composite) sono realizzati in parte da polimeri riciclati e in parte da materiale del tutto naturale. Nel gergo più comune i polimeri riciclati altro non sono che buste, bicchieri e bottigliette di plastica riciclata. Bel gancio, anche commerciale, per chi è alla ricerca dell’Ecofriendly.

Mentre per quanto riguarda la sua parte del tutto materiale, un pavimento in WPC contiene farina di legno (segatura) e la cellulosa.

Questo tipo di pavimento arreca tanti vantaggi al cliente che lo acquista, ma se si sottovalutano alcuni fattori potrebbero comportare anche alcuni problemi. Alcuni di essi sono legati alla plastica riciclata. Pochi sanno che la plastica tende a dilatarsi, per questo motivo dobbiamo sapere esattamente con quali polimeri riciclati è stato fatto il nostro pavimento. Il rischio sono movimenti e torsioni a volte molto consistenti.

Altri problemi invece sono legati alla segatura. Questa a sua volta ha un altissimo coefficiente di assorbimento. Le nostre doghe saranno quindi soggette a gonfiarsi quando bagnate o in presenza di umidità e a ritirarsi quando il clima è più secco.

I rischi dei pavimenti in WVC

Secondo le premesse fatte nel precedente paragrafo, i nostri pavimenti esterni in WPC se fatti di materiale scadente o scelti attraverso uno studio poco accurato, sono soggetti a diversi problemi. Torsioni, movimenti e a volte sollevamenti possono essere all’ordine del giorno. Questo ovviamente dipende dalla qualità del materiale scelto. Per questo motivo nella fase di messa in opera è importantissimo avere e sapere queste informazioni. Un materiale molto economico, oltre a tutto ciò, potrebbe tendere anche a “sfarinare/sgretolarsi” con il tempo. Per questo prima di acquistare, magari presi dalla gola di un grosso risparmio, analizzate attentamente le caratteristiche.

Oppure fatevi seguire e suggerire dai nostri esperti di Aresdeck. Solo col nostro aiuto sarete in grado di scegliere i pavimenti esterni in WPC senza incorrere in nessun pericolo.

0
Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *